18 / 12 / 2019

Il vicesindaco di Montelibretti Giusppe Gioia passa con Fratelli d’Italia. Lo ha annunciato durante la seduta di consiglio comunale dello scorso 18 dicembre.

“Del mio percorso politico non rinnego nulla, anzi, e se mi guardo indietro, penso proprio che rifarei tutto – ha spiegato – Dall’impegno profuso sul territorio con il movimentismo locale, alla fondazione de “La Destra-Montelibretti” nel 2008, passando per l’adesione a Casapound nell’estate del 2017. A differenza dei politicanti che agiscono nell’ombra e di coloro che sono abili a tenere un piede qua e uno là, ho scelto la chiarezza e la trasparenza, quella  stessa trasparenza che oggi mi spinge a comunicare la mia adesione a Fratelli d’Italia. Dopo l’abbandono dell’esperienza elettorale da parte di Casapound Italia, sento la necessità di dare punti di riferimento alle centinaia di elettori che in questi undici anni hanno seguito e sostenuto il mio percorso. Per questo motivo ho deciso di mettere a disposizione di Fratelli d’Italia, unico movimento sovranista e nazionale presente nello scenario politico, la mia esperienza e la mia passione. Una scelta personale che non comporta nessuno stravolgimento dal punto di vista amministrativo. Continuo ad essere un membro del gruppo consiliare “Per Montelibretti Sempre” e Vicesindaco di questa cittadina, di tutta”.